• Calendari e prenotazioni. Le prenotazioni che vengono fatte dagli utenti tramite Sì!4Business sono in tempo reale?

Dipende dall’impostazione data al calendario. Se è non è stata impostata la «Conferma automatica delle prenotazioni» il nostro Cliente ha la facoltà di «validare» l’appuntamento attraverso il tasto «conferma», nel back-end della piattaforma.
Nel momento in cui lo fa, l’utente riceve una comunicazione e, prima dell’evento, un sms/mail di promemoria per ridurre i così-detti «no-show».

 

  • Calendari e prenotazioni. Cosa succede se un utente richiede la prenotazione di un servizio in un giorno/orario già impegnato da altri?

Il Cliente non confermerà l’appuntamento e potrà suggerire all’utente i giorni e gli orari disponibili per fissare un nuovo appuntamento.

 

  • Calendari e prenotazioni. Il calendario di Sì!4Business è sincronizzabile con Google Calendar?

Sì, il calendario prenotazioni è sincronizzabile con l’account Google del Cliente e, quindi, con Google Calendar.

 

  • Calendari e prenotazioni. Nel Si!4Business Connect e Lead è escluso il calendario Prenotazioni. A pagamento si può integrare?

No, non è integrabile.

 

  • Campagne mail e sms. Ci occupiamo noi dell’invio di sms e email per conto dei Clienti?

No, a questo deve provvedere direttamente il Cliente. Se il Cliente acquista una o più Landing Page, i nostri Tutor, nel corso della chiamata per la definizione della Landing, chiederanno al Cliente se vuole che questa sia usata poi per inviare campagne e-mail o SMS che gli stessi Tutor potranno programmare per lui.

  • Campagne mail e sms. È possibile inviare mail e sms a nominativi non presenti nel Contacts Manager di Sì!4Business?

No, è previsto esclusivamente l’invio ai nominativi presenti in piattaforma, nella banca dati del Cliente stesso.

  • Campagne mail e sms. È possibile acquistare banche dati di nominativi cui inviare sms e/o email?

Noi non vendiamo banche dati ma nessuno vieta al Cliente l’acquisto di nominativi (consigliamolo di accertarsi che siano consensati). Poi dovrà importarli nella sua rubrica in Sì!4Business per procedere agli invii dalla piattaforma.

 

  • Campagne mail e sms. È possibile utilizzare anche WhatsApp oltre agli sms (e alle email)?

No. Tuttavia è corretto ricordare che oggi l’uso di WhatsApp per fini pubblicitari è già piuttosto inflazionato. Proprio per questo l’invio di sms rappresenta il sistema di direct marketing che, in assoluto, registra il maggior tasso di apertura.

 

  • Campagne mail e sms. È possibile eliminare campagne con invio programmato?

Si, nella sezione «SMS -> Elenco campagne» o nella sezione «Email» è possibile eliminare o modificare una campagna schedulata ma non ancora avviata.

 

  • Campagne mail e sms (privacy e consensi). Come dobbiamo comportarci con i Clienti che importano contatti da rubriche personali?

Ci sono aspetti relativi alla privacy, ai consensi, al GDPR sui quali dobbiamo informarli? La piattaforma è «compliant» alle normative riguardo l’utilizzo di dati e nominativi ottenuti dagli engagers di Sì!4B ma non conosciamo la natura e la provenienza dei contatti importati direttamente dal Cliente. È doveroso consigliare al Cliente di assicurarsi che i propri contatti siano «in regola» e, quindi, utilizzabili.

  • Chat. C’è una chat nella piattaforma? Può essere integrata la chat di Facebook?

No, al momento il Business site non è dotato di una chat. Approfondiamo con il fornitore eventuali sincronizzazioni attivabili.

  • Engagers. Quali sono gli Engagers disponibili? Il Cliente deve necessariamente utilizzarli tutti?

Gli Engagers, in totale, sono otto: 1) Chiamaci, 2) WhatsApp, 3) Contattaci, 4) Compila il form, 5) Vai al sito, 6) Landing Page, 7) Indirizzo, 8) Prenota (quest’ultimo solo per l’offerta Engage). Il Cliente può utilizzarli tutti o chiedere di disattivare quelli non utili o non utilizzabili nel suo caso. La «consulenza» su quali engagers utilizzare è curata dal Customer Manager nella fase di intervista al Cliente.

 

  • Engagers. Negli engagers il nostro Cliente si può tutelare dall’inserimento di numeri inesistenti o da richieste provenienti da concorrenti? (

(ad esempio un competitor che inserisce il proprio recapito o numeri inesistenti). No, non è possibile bloccare alcuni numeri ne avere un riscontro sull’esattezza o sull’esistenza dei numeri inseriti dagli utenti. Possiamo solo disattivare il tasto engage, se il Cliente lo desidera.

 

  • Engagers. Un consultatore può inserire spontaneamente i dati del suo compleanno per ricevere offerte
    dedicate?

L’engage «Compila il form» può essere personalizzato con appositi campi per richiedere la data di nascita degli utenti da utilizzare poi per il servizio di Automazione legata ad una data. In ogni caso la comunicazione della propria data di nascita non implica il fatto che il nostro Cliente debba prevedere offerte o promozioni dedicate a chi compie gli anni.

 

  • Engagers. È possibile settare l’applicazione Whatsapp (al posto di Skype) che si attiva, da desktop, al click del tasto «Chiamaci»?

Sì, così come «Facetime», in base all’applicazione installata dall’utente nel proprio pc.

 

  • Landing page. La creazione di landing page prevede l’acquisizione, a favore del Cliente, di nomi a dominio?

No, le landing Sì!4Business saranno appoggiate su short-link presenti in piattaforma: avranno come url qualcosa del tipo: «https://p.si4b.it/w/codice_landing».